lug
22
2019

Problemi Vecchi e Nuovi della Medicina Generale

di Antonio Nicola Desole – ViceSegretario Vicario FIMMG Sassari

Cari colleghi, ad evitare che il caso Codici Bianchi diventi il tormentone dell’estate intendiamo inviare la seguente comunicazione:
“Gentile Dottor Tidore, pur confermando la disponibilità ove vi siano i presupposti economici (tariffa oraria uguale o aumentata rispetto alla C.A.) e professionali (autonomia e non subordine rispetto ai colleghi del P.S.) precisiamo che quello dei C.B. non è nè l’unico nè il più importante dei punti in discussione. Infatti urge per la Medicina Generale riavviare i progetti che da tempo languono (diabete, C.V., renale) e, soprattutto, la questione della retribuzione delle forme associative che vede oggi una disparità di trattamento tra i medici già inseriti e quelli che hanno difficoltà ad entrare. Da ultimo, ma primo per importanza ed attualità, incombe la necessità di iniziare una trattativa sulla campagna vaccinale che è alle porte e che lo scorso anno ha subito gravi intoppi e ritardi. Naturalmente, aggiungiamo, il tutto non può passare ché attraverso la ricognizione dei fondi per la medicina generale. Certi che condivide l’importanza degli argomenti sul tavolo, attendiamo di conoscere quanto prima una proposta di calendarizzazione degli incontri per la trattazione di detti argomenti.

Cordialmente, FIMMG Regionale”

Shoutbox

INCREMENTO DELL’ALIQUOTA

MODULARE ENPAM ENTRO

IL 31 GENNAIO

Appuntamenti in rilievo